Come scoprire Favignana? Alcuni consigli utili
Come scoprire Favignana? Alcuni consigli utili
Come scoprire Favignana? Alcuni consigli utili

CERCA HOTEL O B&B IN PROVINCIA DI TRAPANI

icona luogo Luogo

icona tipologia di struttura ricettiva Tipologia

icona calendario per check-in Check-in

icona calendario per check-out Check-out

 


Stavi invece cercando un NOLEGGIO AUTO a Trapani o San Vito lo Capo? Clicca qui

 

 

 

 

Hotel Trapani Inn

 

TrigranaBB  Transfer san vito lo capo - Pagoto Tour

angolino della notta san vito lo capo  First English

 

Scuola inglese Trapani

 

 

 

Come scoprire Favignana? Alcuni consigli utili

 

COME SCOPRIRE FAVIGNANA? ALCUNI CONSIGLI UTILI

 

Recensita da Luca Sciacchitano

 


Aiutaci a crescere! Condividi la notizia se ti piace


 

Dal porto di Trapani si possono scorgere le Isole Egadi, in particolare quella più grande, che prende il nome di Favignana ed è meta di numerosi turisti durante il periodo estivo.

Le altre isole che compongono l’arcipelago sono Levanzo e Marettimo, quest’ultima la più lontana e anche la più selvaggia per lo scarso numero di residenti, ma ugualmente molto suggestiva e affascinate per le sue grotte e i sentieri di montagna.



Ritornando all’isola principale, Favignana è un borgo marinaro molto attrattivo, che negli ultimi anni ha saputo creare un’offerta turistica interessante centrata sulle bellezze del suo mare cristallino, che ricade nella Riserva Naturale Isole Egadi, che con i suoi 53.992 ha di mare, costituisce l’area marina protetta più estesa d’Europa.

Partiamo subito con il primo consiglio: appena mettete piede in una delle Isole Egadi, la prima cosa da fare è tuffarvi in mare e siccome dalle nostre parti il clima è sempre molto mite, questo consiglio ve lo raccomandiamo anche a maggio e ottobre. A Favignana, in particolare, è possibile andare a Cala Azzurra, se siete soprattutto una famiglia con bambini, a Cala Rossa, a Cala Rotonda, a Punta Lunga e La Praia. A Marettimo, poi, non ne parliamo, è possibile circumnavigare l’isola con la barca e andare a visitare, come dicevamo, le sue immense grotte.



A Favignana, dopo aver fatto il bagno, con le bici o gli scooter, che avete sicuramente affittato quando siete arrivati al porto o vi siete portati da Trapani con il traghetto, immancabile è la tappa verso le cave abbandonate di tufo, che oggi costituiscono un museo a cielo aperto e che meritano di essere valorizzate ancora di più.

Per secoli, oltre alla pesca e all’agricoltura, l’estrazione del tufo costituiva una fonte di guadagno molto importante. Il tufo era un materiale da costruzione largamente impiegato, soprattutto nel periodo compreso fra il 1700 e il 1950, quando lo sfruttamento delle sue cave raggiunse il massimo sviluppo. I Florio, antica famiglia per secoli proprietaria dell’isola, diedero sicuramente un forte impulso a questo settore economico in concomitanza con tutta la filiera del tonno, lavorato e inscatolato nello stabilimento che troneggia di fronte al porto di Favignana. Dismessi i panni di tonnara, agli inizi degli anni ottanta lo stabilimento Florio è stato riconvertito in un enorme complesso museale dove è possibile apprendere tutta l’antica conoscenza legata a questo mondo marinaro: dal rito cruento della mattanza, oggi in disuso, a tutte le fasi della lavorazione del tonno.


Consigliata anche una visita al vicino Palazzo Florio, oggi sede di alcuni uffici comunali, e poi difilati in centro storico per degustare uno dei gelati artigianali nostrani, magari servito nella tipica “brioscia col tuppo”. Ma se cercate uno dei piatti tipici delle Egadi, è sempre verso l’onnipresente tonno rosso che dovrete voltare … il palato: che siano busiate al tonno, tris di tonnara, polpette o arrostito con sesamo basta che sia rosso e di Favignana.



Appena cala la sera, un ultimo consiglio, è quello di guardare le stelle. Perché l’isola di notte, lontana dal centro abitato, assume un fascino tutto suo e isolarsi sotto questa volta luminosa è ancora più facile a Favignana.

N.B. Per visualizzare la scheda completa di Favignana con tutte le risorse per la tua vacanza clicca qui



 


 

COMMENTA "COME SCOPRIRE FAVIGNANA? ALCUNI CONSIGLI UTILI"

 

 


 

OLTRE A "COME SCOPRIRE FAVIGNANA? ALCUNI CONSIGLI UTILI" FORSE POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI QUESTI ARTICOLI?

 

 

Appartamenti Trapani

 

Agriturismo Vultaggio  Noleggio Favignana

Appartamenti Trapani Mare  BeB Margherita

 

Hotel Trapani Inn

 

 

 

Hotel-Trapani.com

P.I. 02195840810
Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy