Cosa fare a Trapani, San Vito lo Capo, Favignana
Cosa fare a Trapani, San Vito lo Capo, Favignana
Cosa fare a Trapani, San Vito lo Capo, Favignana

CERCA HOTEL O B&B IN PROVINCIA DI TRAPANI

icona luogo Luogo

icona tipologia di struttura ricettiva Tipologia

icona calendario per check-in Check-in

icona calendario per check-out Check-out

 

 

 


PRESEPE VIVENTE DI CUSTONACI


12

Uno degli eventi più caratteristici del periodo natalizio a Custonaci è sicuramente il Presepe Vivente di Custonaci, che da 30 anni viene organizzato da un'associazione culturale, che si chiama appunto "Museo vivente di Custonaci".

La rievocazione della natività di Gesù attraverso il Presepe Vivente viene allestita nella Grotta Mangiapane del Monte Cofano, ma il Presepe Vivente di Custonaci non è solamente una manifestazione di un sentimento religioso, ma è anche l'occasione per riscoprire gli antichi mestieri della Sicilia di fine '800, come i pastori, gli artigiani, i contadini e gli artisti nelle loro attività quotidiane.

Ogni anno, le circa 160 comparse che compongono il Presepe Vivente, vivono come se fossero nel borgo rurale, che effettivamente è vissuto in queste zone fino alla seconda guerra mondiale. Con grande passione e anche devozione queste persone, che non sono attori, sotto il freddo pungente dell'inverno di Custonaci interpretano sostanzialmente il loro modo di essere, custodendo gelosamente le loro tradizioni, che altrimenti andrebbero perdute. Per cui, nel Presepe Vivente, ci sono donne alle prese con un telaio o intente a lavare i panni, mentre i contadini portano le olive al frantoio o i pescatori sono impegnati a riparare le reti dopo una battuta di pesca.

Il Presepe Vivente richiama a Custonaci ogni anno diverse migliaia di visitatori ed è un evento richiamato dalla stampa nazionale ed inserito dal 2006 trai i beni immateriali degni di tutela della Regione Sicilia.

Uno degli obiettivi del Presepe Vivente di Custonaci è quindi rievocare la memoria, affinché i più giovani possano apprezzare sempre di più gli antichi mestieri del passato che sono:

- U Curdaru (il cordaio);
- U Zabbarinaru (lavorazione dell'agave);
- I Mannari (lavorazione del latte);
- U strincituri (per la macina delle olive);
- U Firlizzaru (chi costruisce sgabelli);
- U sellaru (il conciatore di selle);
- U Puparo; (il costruttore di marionette: i pupi)
- U Pignataru. (il costruttore/riparatore di pentole)

Orari di apertura e costi

25-26 Dicembre ed i 2 fine settimana dopo Natale.

Ingresso:
€ 10,00 a persona
Bambini da 0 a 3 anni gratis
Bambini da 4 a 10 anni € 5,00

info@presepeviventedicustonaci.it

 


 

 

Appartamenti Trapani Mare

 

Hotel al Ritrovo TrigranaBB

Transfer san vito lo capo - Pagoto Tour Egadi Escursioni

 

 

 

Hotel-Trapani.com

P.I. 02195840810
Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy