Erice si candida a diventare patrimonio dell umanità
Erice si candida a diventare patrimonio dell umanità
Erice si candida a diventare patrimonio dell umanità

CERCA HOTEL O B&B IN PROVINCIA DI TRAPANI

icona luogo Luogo

icona tipologia di struttura ricettiva Tipologia

icona calendario per check-in Check-in

icona calendario per check-out Check-out

 

 

 

Trova Eventi
Per visualizzare gli eventi in programma durante il tuo soggiorno:

1) Inserisci le tue date di arrivo e partenza;
2) Inserisci la località di interesse.

arrivo Data di arrivo

partenza Data di partenza

place Località


 

 

Hotel Trapani Inn

 

Agriturismo Vultaggio  Noleggio Favignana

Appartamenti Trapani Mare  BeB Margherita

 

Scuola inglese Trapani

 

 

 

ERICE SI CANDIDA A DIVENTARE PATRIMONIO DELL UMANITÀ


Erice si candida a diventare patrimonio dell umanità

 

Recensita da Luca Sciacchitano il

 

 


Aiutaci a crescere! Condividi la notizia se ti piace


 

Un anno di grandi conquiste quello che investirà lo storico borgo di Erice. La piccola cittadina medievale, fulcro rinomato di arti e scienze si candida a diventare patrimonio dell’Unesco per iniziativa del sindaco Giacomo Tranchida, che ha presentato nel pomeriggio di venerdì 3 settembre la candidatura per la nota vetta medievale all’elenco di quel patrimonio tutelato dall’Unesco. Abbiamo raggiunto proprio il sindaco Giacomo Tranchida per farci raccontare l’interessante e condivisibile iniziativa.


Sindaco, Erice come patrimonio dell’Unesco sarebbe un grande traguardo, ci racconta da dove nasce l’iniziativa? Sin dal mio insediamento mi sono interrogato su cosa fare per migliorare la valorizzazione di un patrimonio culturale millenario che Erice rappresenta nella storia del Mediterraneo, oltre che nello scenario internazionale. Ovviamente fra le pratiche e le iniziative promozionali, quella della valorizzazione "immateriale", per l’appunto facendola riconoscere come patrimonio dell’umanità, è diventato un obiettivo da perseguire. Approfondito l’esito e le motivazione dei pregressi negativi tentativi abbiamo individuato la strategia e ricercato partner e competenze adeguate al raggiungimento dello scopo. Il percorso sarà lungo ed articolato, ma sicuramente avvincente, forti della consapevolezza della candidatura "vincente" che avremo a (ri)proporre.

Il borgo medievale si prepara anche ad ospitare un Osservatorio della Pace, che si insedierà presso la Torretta Pepoli (che sarà presto restaurata), di che si tratta?

In buona sostanza nascerà il primo "museo vivo", attuale, contemporaneo, multimediale collocato in uno degli ambienti di servizio della Torretta Pepoli, i cui lavori di restauro inizieranno fra poche settimane. Una vera e propria camera di registrazione (quasi come un vero e proprio confessionale) collegata a internet e con traduttore multilingue che, in tempo reale, registrerà e diffonderà nel mondo impegni, proclami, idee e proposte, ma anche semplici suggerimenti e buone pratiche per la pace, per la tutela dei diritti ed il dialogo interculturale e interreligioso nel mondo. Cominceremo dal mediterraneo, con le testimonianze e le interviste che personalità del mondo istituzionale, politico, culturale, dell’economia, della scienza, delle religioni, ma anche semplici cittadini e giovani, avranno a rilasciare in diretta e fisicamente sul luogo, in Erice. Un "testamento" politico, una "confessione" pubblica videoregistrata che, oltre ad essere diffusa in tempo reale nel mondo, comporterà la costruzione di un museo "vivo", attuale. Accanto all’aspetto tecnico-scientifico l’idea della nascita di un Osservatorio, insieme alla Città di Assisi e non solo, per costruire un nucleo critico, ma propositivo al contempo, nel rilanciare valori e ideali quotidiani che ci aiutino a riscoprire i colori dell’arcobaleno.. gli stessi che all’alba ed al tramonto di ogni giorno, dal "cielo" hai la possibilità di vedere sulla terra e il mare circostante.

Luoghi di mistero, fascino e cultura quelli legati al territorio di Erice. Quali sono le attrattive del luogo e le curiosità (anche eno-gastronomiche) che consiglierebbe di provare a chi non è mai stato lì?

Dall’alba al tramonto è possibile, ovunque si spenga lo sguardo dalla cima del monte, scoprire e vivere suggestioni di colori e paesaggi tutto intorno. Anche i venti (che su Erice s’incontrano tutti) portano, a chi sa ascoltare e vedere oltre i limiti della propria conoscenza mediatico-informativa, assieme alle grida di disperazione anche gli sguardi di speranza dei migranti del mare e del sud del mondo. Anche la cucina, ci riporta ai sapori antichi seppur perfezionati dalle magie attuali e contemporanee delle officine eno-gastronomiche locali. Cibus Venus, non è stata solo un’invenzione mediatica ed un particolare premio della Venere d’Argento 2010, magari per rendere omaggio alla cucina, rispolverare tradizioni. Sopratutto, è stata e vuole continuare ad essere un’operazione culturale: anche il palato e i sapori ti aiutano a vedere ed ascoltare la magia della storia del tempo e pensare che vale la pena spendersi per tentare di lasciarlo migliore per il futuro. Il fine giustifica i mezzi? E allora prendiamo i turisti e visitatori anche per la “gola”.

Prossimi appuntamenti che coinvolgeranno il territorio ericino?

Naturalmente la rievocazione storico-culturale e sportiva delle prime olimpiadi del mondo: i Ludi di Enea, dal 9 al 12 settembre. Rilanciamo il mito di Erice e della sua Venere e lo spettacolo continua fra storia e leggenda. Ci vediamo a Pizzolungo!

Fonte: agoravox.it

 

LUOGO DELL'EVENTO

 


 

gli eventi di Trapani, San Vito lo Capo e Favignana sul tuo sito

VUOI INSERIRE GLI EVENTI DELLA PROVINCIA DI TRAPANI SUL TUO SITO?

Un pratico tool di permetterà, con pochi click, di avere le news e gli eventi turistici sempre aggiornati per offrire un servizio ai visitatori del tuo sito.

 

PRELEVA IL CODICE

 


 

COMMENTA "ERICE SI CANDIDA A DIVENTARE PATRIMONIO DELL UMANITÀ"

 

 


 

OLTRE A "ERICE SI CANDIDA A DIVENTARE PATRIMONIO DELL UMANITÀ" FORSE POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI QUESTI ARTICOLI?

 

Trova Eventi
Per visualizzare gli eventi in programma durante il tuo soggiorno:

1) Inserisci le tue date di arrivo e partenza;
2) Inserisci la località di interesse.

arrivo Data di arrivo

partenza Data di partenza

place Località


 

 

SicilDriver

 

Hotel Cala di Ponente San Vito lo Capo  Hotel Trapani Divino

Ristorante Trapani  Hotel al Ritrovo

 

Appartamenti Trapani

 

 

 

Hotel-Trapani.com

P.I. 02195840810
Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy