I ritratti del novecento a Trapani
I ritratti del novecento a Trapani
I ritratti del novecento a Trapani

CERCA HOTEL O B&B IN PROVINCIA DI TRAPANI

icona luogo Luogo

icona tipologia di struttura ricettiva Tipologia

icona calendario per check-in Check-in

icona calendario per check-out Check-out

 

 

 

Trova Eventi
Per visualizzare gli eventi in programma durante il tuo soggiorno:

1) Inserisci le tue date di arrivo e partenza;
2) Inserisci la località di interesse.

arrivo Data di arrivo

partenza Data di partenza

place Località


 

 

Appartamenti Trapani

 

Hotel Cala di Ponente San Vito lo Capo  Hotel Trapani Divino

Ristorante Trapani  Hotel al Ritrovo

 

Hotel Trapani Inn

 

 

 

I RITRATTI DEL NOVECENTO A TRAPANI


I ritratti del novecento a Trapani

 

Recensita da Luca Sciacchitano il

Dal: 26/09/2019 - Al: 10/11/2019
Luogo: trapani

 

EVENTO
CONCLUSO

 


Aiutaci a crescere! Condividi la notizia se ti piace


 

In questi giorni è visitabile al Museo Pepoli la mostra “I Ritratti del Novecento” che espone undici opere provenienti dal museo del Novecento di Milano, che raduna tra gli altri dipinti di Modigliani, Picasso e De Cherico, ma si aggiungono anche tre significative opere di artisti siciliani che non sono dipinti, ma calchi in gesso dell’Ottocento di Francesco Laurana, Pietro Speciale ed Eleonora d’Angiò.

La mostra ha l’obiettivo di promuovere l’arte e la cultura ritrattistica dei primi decenni del XX secolo, caratterizzato da profondi mutamenti politici e sociali, ma anche economici.

Questo è il secolo delle due grandi guerre mondiali, dove l’uomo è stato testimone di come gli esseri umani non sono tutti uguali su questa terra; anzi ci sono uomini superiori ad altri e in questo clima di grandi turbamenti che s’inserisce la vena artistica di chi ha voluto rappresentare la realtà che andasse oltre le apparenze.

In questa mostra c’è anche un po’ di Trapani tra le opere esposte, grazie alla presenza del ritratto del politico trapanese Nunzio Nasi, che il pittore Giacomo Italia dipinse nel 1902; da sottolineare che la presenza di questo ritratto tra gli altri risulta molto più congrua con il tema della mostra rispetto ad opere ottocentesche, di cui abbiamo menzionato prima.

Un’altra opera significativa in mostra al Pepoli è la “Testa di Donna” modellata da Giacomo Manzù e vuole rappresentare la figura femminile in espressione malinconica e dolente; inoltre, restando sempre legati al tema femminile, un’altra opera che ne rappresenta una certa tensione psicologica è il ritratto de “La Signora Sachs” dell’artista Corrado Cagli con gli occhi attoniti conficcati in una testa molto grande.

Venne dipinto nel 1940, la guerra era appena iniziata e l’artista ebreo, vittima delle vergognose leggi razziali, dovette andare via dall’Italia.

La mostra, promossa dalla Regione Sicilia in collaborazione con i Musei Civici Milanesi, è visitabile fino al 10 novembre.

(testi Giuseppe Puglia)

 

LUOGO DELL'EVENTO

 


 

gli eventi di Trapani, San Vito lo Capo e Favignana sul tuo sito

VUOI INSERIRE GLI EVENTI DELLA PROVINCIA DI TRAPANI SUL TUO SITO?

Un pratico tool di permetterà, con pochi click, di avere le news e gli eventi turistici sempre aggiornati per offrire un servizio ai visitatori del tuo sito.

 

PRELEVA IL CODICE

 


 

COMMENTA "I RITRATTI DEL NOVECENTO A TRAPANI"

 

 


 

OLTRE A "I RITRATTI DEL NOVECENTO A TRAPANI" FORSE POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI QUESTI ARTICOLI?

 

Trova Eventi
Per visualizzare gli eventi in programma durante il tuo soggiorno:

1) Inserisci le tue date di arrivo e partenza;
2) Inserisci la località di interesse.

arrivo Data di arrivo

partenza Data di partenza

place Località


 

 

Scuola inglese Trapani

 

TrigranaBB  Transfer san vito lo capo - Pagoto Tour

First English  Agriturismo Vultaggio

 

SicilDriver

 

 

 

Hotel-Trapani.com

P.I. 02195840810
Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy